Home Page » Documentazione » Notizie » "Allenarsi per il futuro", il Comune firma un protocollo con la Robert Bosch Spa. Lunedì evento all'Istituto Galilei di Avezzano

Notizie

"Allenarsi per il futuro", il Comune firma un protocollo con la Robert Bosch Spa. Lunedì evento all'Istituto Galilei di Avezzano

Logo Comune
sab 21 ott, 2017

Un protocollo d'intesa per "favorire la transizione tra scuola e lavoro dei giovani attraverso l'orientamento, la valorizzazione delle competenze acquisite e la promozione di esperienze di alternanza" è stato firmato dal Comune di Avezzano e dalla Robert Bosch Spa.

"Uno degli obiettivi del progetto", spiega il sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, "è ridurre la dispersione scolastica e aumentare il successo formativo degli studenti dei licei e degli istituti tecnici e professionali non solo di Avezzano, ma dell'intera provincia. Si tratta di un protocollo che mira anche alla diffusione della cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro".

È tutto pronto all'Istituto d'Istruzione Superiore "Galilei" di Avezzano, a guida del dirigente Corrado Dell'Olio (nella foto con le referenti del progetto), per la presentazione del progetto "Allenarsi per il futuro", rivolto agli allievi delle classi quarte e quinte. Prima dell’avvio del tirocinio fissato per marzo 2018, lunedì 23 ottobre, dalle 9 alle 12, si terrà nell'aula magna dell'istituto un evento di orientamento/alternanza scuola-lavoro, nel corso del quale Bosch Spa in collaborazione con Randstad e altre imprese del territorio italiano, illustreranno agli studenti le linee guida dell'iniziativa.

A presentare la propria esperienza e carriera professionale, è stato chiamato a partecipare all'evento anche il sindaco di Avezzano De Angelis che ha promosso la stesura di un protocollo d'intesa tra il Comune e la Robert Bosch Spa.

"La mission del progetto", spiegano le professoresse referenti Maria Teresa Angelini, Stefania Giuliocesare e Iuvanita Santilli, "è quella di contrastare la disoccupazione giovanile e orientare i giovani al loro futuro, offrendo opportunità di alternanza, attraverso la metafora dello sport. Passione, impegno e responsabilità e soprattutto allenamento sono i principali valori che verranno proposti agli studenti, con uno sguardo sul lungo periodo e sul futuro professionale".

All'evento di lunedì sono stati invitati: il direttore generale dell’Usr Abruzzo, Antonella Tozza, il sindaco di Avezzano De Angelis, Ivan Antonini presidente dell’Aspi, associazione delle piccole imprese marsicane, l’atleta Ivana Di Martino, Giulio Antonini, responsabile Orientamento Univaq e tutto il team di “Allenarsi per il futuro” del gruppo Bosch Italia con Alessandro Brunelli.

"L’incontro con testimonianze diverse riusciranno sempre più ad evolversi e ad uscire dal loro ambiente circoscritto che spesso è così limitante per il riconoscimento delle proprie vocazioni e dei propri talenti", conclude la docente Angelini, organizzatrice dell'iniziativa, "noi adulti sappiamo che una caratteristica generale dei giovani è quella di non aver ben chiaro in mente la propria meta e che spesso essi arrivano a destinazione per vie tortuose ed impensabili, perciò incontri come questo rappresentano una delle tante possibilità per stimolare la loro curiosità e la loro creatività".

 

Avezzano, 21/10/2017

Condividi
Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici Ok Informativa completa