Home Page » Documentazione » Notizie » FARMACIA COMUNALE: IL SINDACO ACCELERA E NOMINA UN GRUPPO DI LAVORO AD HOC PER LA RISOLUZIONE DEL CONTRATTO DI GESTIONE

Notizie

FARMACIA COMUNALE: IL SINDACO ACCELERA E NOMINA UN GRUPPO DI LAVORO AD HOC PER LA RISOLUZIONE DEL CONTRATTO DI GESTIONE

Logo Comune
gio 05 nov, 2015

Il sindaco Giovanni Di Pangrazio, firma il decreto con il quale istituisce un apposito gruppo di lavoro che si occuperà di proporre e definire l’iter amministrativo per la gestione della farmacia comunale. “Acceleriamo, così, un percorso diretto alla risoluzione anticipata della convenzione per la gestione della farmacia – ha spiegato il sindaco – una decisione presa d’accordo con il Comune dell’Aquila a seguito di una riunione operativa e considerando che la gestione non ha mai soddisfatto le esigenze della città, in termini di ricavi e soprattutto in relazione ai servizi erogati alla popolazione. I componenti del gruppo di lavoro in quota maggioranza sono i consiglieri Ignazio Iucci e Gianfranco Gallese e per la minoranza Lino Cipolloni. Il loro lavoro sarà quello di esaminare e valutare ogni atto propedeutico alla scioglimento della convenzione che attribuiva la gestione per ben 16 anni all’Afm S.p.a. dell’Aquila”.

I consiglieri comunali che opereranno a titolo gratuito e senza oneri finanziari a carico dell’ente, potranno avvalersi del supporto giuridico e amministrativo del segretario generale, Anna Maria Catino, della dirigente del VI settore Maria Laura Ottavi e di Federica Cavicchio del servizio affari legali, che si stanno occupando della questione legata alla farmacia comunale.

Condividi
Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici Ok Informativa completa