Home Page » Documentazione » Notizie » LAVORI PUBBLICI: DI PANGRAZIO: "SOLO PER BORGHI E FRAZIONI, CANTIERI APERTI NEL SECONDO SEMESTRE 2015 PER OLTRE 950 MILA EURO"

Notizie

LAVORI PUBBLICI: DI PANGRAZIO: "SOLO PER BORGHI E FRAZIONI, CANTIERI APERTI NEL SECONDO SEMESTRE 2015 PER OLTRE 950 MILA EURO"

Logo Comune
mar 01 set, 2015

L'Amministrazione comunale Di Pangrazio risponde con i fatti alle polemiche e illustra gli ultimi interventi che stanno per essere conclusi “Alla disinformazione diffusa da qualche distratto aspirante amministratore che punta, con l'acquolina in bocca, alle poltrone del Municipio di Avezzano replichiamo con la concretezza – dichiara il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio – solo per rendere l'idea, nei borghi e nelle frazioni, nel secondo semestre di quest'anno, abbiamo aperto e sono attualmente in via di ultimazione cantieri per oltre 950 mila euro. Questo dimostra quanto il Comune stia operando per risolvere le criticità e migliorare la città. Mentre c'è chi tenta, invano, di confondere i cittadini con fantasiose rappresentazioni della realtà, questa amministrazione va avanti a suon di fatti. Presto presenteremo pubblicamente l'elenco di tutte le opere realizzate dal 2012 ad oggi, intanto, nelle strade delle frazioni e dei borghi della città stiamo concludendo i lavori a via Monte Cervaro, a San Pelino per 500.000 euro; la fognatura di via Fracassi e via sant'Onofrio, a Paterno per 131.699 euro; la recinzione e la sistemazione esterna della nuova scuola materna per 163.000 euro e la realizzazione della rotatoria in Via Maestri del Lavoro per 25.000 euro, entrambe a Borgo Pineta; la sistemazione dell'area comunale di Borgo Via Nuova per 70.000 euro; la sistemazione delle scalinate e il muretto di Antrosano per 54.000 euro; a Borgo Incile la sistemazione con asfalto della piazza adiacente la chiesa per 8.000 euro. Tutti interventi programmati, messi in bilancio e realizzati da questa amministrazione – continua Di Pangrazio – se tutto ciò equivale a fare annunci quotidiani come dice qualcuno, beh, allora preparatevi perché annunceremo ancora altre importanti opere pubbliche nei prossimi giorni, che stiamo per avviare in città. Dopo oltre dieci anni di stallo dove l'unico cantiere aperto è stato quello per il noto e incompiuto Nuovo Municipio che è costato ai cittadini circa 6 milioni di euro, stiamo cambiando la città. Continueremo ad operare al servizio della comunità, lo faremo sempre al massimo e rispondendo con i fatti alle sterili polemiche di chi continua a fare una politica di altri tempi”.   

 

Condividi
Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici Ok Informativa completa