Home Page » Documentazione » Notizie » Differenziata, per il terzo anno consecutivo Legambiente premia Avezzano come "Comune riciclone"

Notizie

Differenziata, per il terzo anno consecutivo Legambiente premia Avezzano come "Comune riciclone"

presutti e mazzocca alla manifestazione a pescara
mer 20 dic, 2017

Per il terzo anno consecutivo, il Comune di Avezzano ha ricevuto il premio di “Comune Riciclone”.

Il riconoscimento è stato consegnato dall’assessore regionale all’Ambiente, Mario Mazzocca, all’assessore Crescenzo Presutti, nei locali della Provincia, a Pescara. La manifestazione, nell’ambito delle verifiche degli obiettivi del Piano Regionale di gestione dei Rifiuti, ha il fine di dare riconoscimento ai Comuni che si distinguono nella diminuzione dei conferimenti di rifiuti in discarica.

La posizione di Avezzano, con il 66.8% di percentuale di differenziata, nelle graduatorie stilate da Legambiente, è: al 3° posto in ambito provinciale (per i Comuni sopra i 5.000 abitanti), in assoluto 13° posto. Tra i Comuni sopra i 20.000 abitanti è al 1° posto.

In ambito regionale, invece, per i Comuni sopra i 5mila abitanti si posiziona al 16° posto, per i Comuni sopra i 20mila arriva al 3°, subito dopo Giulianova (70.0%) e Roseto (68.5%).

«Questo eccezionale risultato è stato raggiunto soprattutto grazie all’impegno e alla sensibilità dei cittadini avezzanesi, che dimostrano una grande e crescente attenzione nei confronti dell’Ambiente», commenta l’assessore Crescenzo Presutti, «l’assessorato all’Ambiente e al verde pubblico, attraverso il lavoro degli uffici del Settore VI, diretti dall’architetto Massimo De Sanctis, lavorerà affinché questo impegno porti a gratificare i cittadini più virtuosi attraverso l’introduzione di un sistema che premi i virtuosi, prevedendo una diminuzione della tassa sui rifiuti per chi opererà una maggiore differenziazione, facendo così diminuire la percentuale di rifiuti indifferenziati, il cui smaltimento è quello che più grava di più nelle casse pubbliche».

Condividi

Immagini correlate

Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici Ok Informativa completa