Home Page » Documentazione » Notizie » SCUOLE SICURE: INAUGURATA LA SCUOLA MATERNA DI PATERNO E SAN PELINO

Notizie

SCUOLE SICURE: INAUGURATA LA SCUOLA MATERNA DI PATERNO E SAN PELINO

inaugurazione scuola paterno
sab 02 lug, 2016

scuola paterno
Ad inaugurare la scuola materna di Paterno e San Pelino messa in sicurezza e ristrutturata dal Comune di Avezzano, erano presenti il sindaco, Giovanni Di Pangrazio, il direttore dell'ufficio speciale del cratere e fuori cratere, Paolo Esposito, il dirigente scolastico, Pier Giorgio Basile, la ditta che si è occupata dei lavori, (terminati nei tempi previsti), Tullio Edil Calcestruzzi, il progettista Piero Iannuzzi e il dirigente del settore edilizia scolastica, Sergio Pepe.
A celebrare la seconda scuola materna inaugurata dall'amministrazione comunale Di Pangrazio (la prima fu la nuova scuola G. Cianciusi, situata nella zona nord della città che, ricordiamo, fu inaugurata lo scorso 19 settembre) il presidente del Consiglio comunale, Domenico Di Berardino e alcuni assessori e consiglieri dell'ente. La scuola benedetta dal parroco di Paterno, Don Gabriele Guerra, insieme a Don Antonio Allegritti, parroco di San Pelino, è un'altra promessa mantenuta dall'amministrazione attuale che, con questo intervento offre alle due comunità, un edificio che rispetta appieno le norme sulla sicurezza sismica e che, con una ristrutturazione ad hoc, regala un nuovo volto ad un edificio sicuro ed esteticamente piacevole. I 60 bambini, infatti, divisi in due sezioni, potranno frequentare una scuola con ampie aule dove fare lezione, una mensa e un'aula in comune dove svolgere attività tutti insieme. Inoltre, avranno a disposizione un'ampia e verde superficie esterna, destinata ad attività ludiche e ricreative. Il professor Basile infatti entusiasta dell'opera, ha  già in programma, tra le tante attività didattiche che potranno essere fatte in una scuola moderna sicura e colorata, di interrare piante da fiori e da frutto.
"I lavori di ristrutturazione ed adeguamento hanno previsto una spesa complessiva di 300.000 €, di cui 56.000 di cofinanziamento con fondi dell'amministrazione comunale - ha spiegato il sindaco, visibilmente soddisfatto - una scuola restituita in grande stile alle due frazioni di Avezzano sia in termini di sicurezza che di bellezza architettonica. Investire sulla sicurezza dei nostri bambini è una responsabilità e un orgoglio che le istituzioni devono concretizzare e rendere alla comunità. Vedere la gioia delle famiglie dei bimbi presenti,oggi qui, mi convince che i sacrifici dell'essere ogni giorno in trincea per ottenere dei risultati, in un contesto sociale così problematico per gli enti locali, sono valsi la pena. Un ringraziamento all'Usrc, ma anche agli uffici del Comune che ogni giorno lavorano per rendere possibile tutto ciò".
Il direttore Esposito si è congratulato con il sindaco di Avezzano, sottolineando che non tutti i comuni raggiungono grandi risultati come questo; un obiettivo a cui arriva solo chi è in grado di coordinare e saper formare la squadra giusta.
 

Condividi
Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici Ok Informativa completa