Home Page » Documentazione » Notizie » Avviso e modulo per il centro diurno per disabili

Notizie

Avviso e modulo per il centro diurno per disabili

centro diurno
mer 30 gen, 2019

 

Il Comune di Avezzano – Ambito Distrettuale n. 3, dovrà adottare il nuovo atto di ammissione degli utenti al Centro Diurno per disabili per l’anno 2019, sulla base dei Piani Assistenziali Individuali che saranno predisposti dall’Unità di Valutazione della ASL Avezzano/Sulmona/L’Aquila.

 

DESTINATARI : disabili di età non superiore ai 65 anni, riconosciuti portatori di handicap ai sensi della L.104/92

 

PRESTAZIONI EROGATE:

-Autonomia (personale; organizzativa; esterna)

-Sviluppo motorio

-Socializzazione ed integrazione

-Attività creativo-manuali

-Laboratori occupazionali

-cura ed igiene della persona

-prestazioni relative al soddisfacimento dei bisogni di tipo relazionale, occupazionale e di stimolazione cognitiva

-prestazioni ricreative e di educazione motoria

 

 

REQUISITI PER L’ACCESSO

Possono accedere al servizio i soggetti disabili in possesso di certificazione sanitaria ai sensi dell’art. 3, Legge 104/92, residenti nel Comune di Avezzano e di età non superiore ai 65 anni.


 

MODALITA’ DI ACCESSO E TERMINE DI SCADENZA

I soggetti interessati dovranno presentare apposita istanza di ammissione al servizio che dovrà pervenire al protocollo generale del Comune di Avezzano, Piazza della Repubblica, 8 - entro il termine del 20 febbraio 2019.

Le istanze pervenute oltre tale data potranno essere prese in considerazione solo in presenza di posti disponibili.

La domanda, deve essere redatta su apposito modello scaricabile sul sito istituzionale del Comune di Avezzano: www.comune.avezzano.aq.it Sezione “Notizie del Comune” e disponibile presso gli Uffici: Segretariato Sociale, Sportello Handicap e Ufficio Anziani, siti in Via Vezzia, 32 A - Piano terra – (orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,30 – giovedì dalle 15,00 alle 17,30)

 

Alla domanda, sottoscritta dall’interessato o dal soggetto care giver, dovranno essere allegati:

-Verbale della Commissione Sanitaria per l’accertamento della condizione di handicap ai sensi dell’art. 3, Legge 104/92 ;

-Verbale della Commissione Sanitaria per l’accertamento dello stato di invalidità civile

-Attestazione ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) del nucleo familiare anagrafico di appartenenza del beneficiario del servizio in corso di validità

-Fotocopia di documento di identità del richiedente in corso di validità;

-Fotocopia di eventuale decreto di tutela, di curatela o amministrazione di sostegno;

-Eventuale documentazione a supporto delle dichiarazioni rese.

 

AMMISSIONE AL SERVIZIO

L’Amministrazione potrà ammettere al servizio gli utenti nel numero massimo indicato negli strumenti di programmazione locale. Nel caso in cui le domande di ammissione siano superiori al limite stabilito, l’Ufficio Politiche Sociali provvederà a predisporre una lista di attesa.

 

L’ammissione al servizio sarà effettuata ad avvenuto perfezionamento delle seguenti fasi:

valutazione dell’Unità di Valutazione Multidisciplinare della ASL;

predisposizione di apposito progetto personalizzato;

emanazione del provvedimento dirigenziale del Comune di Avezzano di ammissione dell’utente al servizio

 

COMPARTECIPAZIONE AL COSTO DEL SERVIZIO

La compartecipazione alla spesa, ovvero l’esonero dal pagamento del servizio, viene definito dall’Amministrazione Comunale sulla base del valore ISEE calcolato secondo quanto previsto nel D.P.C.M. 159/2013 e in conformità alle disposizioni regionali contenute nell’atto di indirizzo approvato con delibera di Giunta Regionale n. 285/2016 e successivamente modificato con delibere di Giunta Regionale n. 552/2016 e n. 726 del 15/11/2016 e per l’anno 2019 risulta fissata come segue:

esonero totale dal pagamento della tariffa valore ISEE fino a euro 8.000,00

Tariffa mensile euro 34,58 valore ISEE oltre 8.000,00 e fino a euro 16.000,00

Tariffa mensile euro 69,17 valore ISEE oltre 16.000,00 e fino a euro 24.000,00

Tariffa mensile euro 103,75 valore ISEE oltre 24.000,00 e fino a euro 36.000,00

Tariffa mensile euro 345,83 valore ISEE oltre euro 36.000,00

 

In allegato domanda di partecipazione e avviso: 

Allegato: domanda CDH.doc (375 kb) File con estensione doc
Condividi
Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici Ok Informativa completa