Home Page » Documentazione » Notizie » Domani la presentazione della mostra itinerante "Le porte dei Parchi"

Notizie

Domani la presentazione della mostra itinerante "Le porte dei Parchi"

parchi
mar 28 ago, 2018

Domani, mercoledì 29 agosto 2018 alle ore 12 nella sala del Consiglio Comunale di Avezzano si terrà la conferenza stampa di presentazione della Mostra itinerante "Le porte dei Parchi".

Interverranno l'assessore all'ambiente del Comune di Avezzano Crescenzo Presutti, il segretario regionale di Ambiente e/è Vita Patrizio Schiazza, la Coordinatrice delle Riserve di Ambiente e/è Vita Silvia Di Paolo e i rappresentanti istituzionali dei Comuni di Penne, Carsoli, Roseto degli Abruzzi e Sante Marie.

L’inaugurazione della mostra tematica “Le Porte dei Parchi” si terrà, invece, sabato 31 agosto alle ore 15:30 presso il Castello Orsini di Avezzano.  L’esposizione, che avrà la sua prima uscita in Abruzzo ad Avezzano per poi proseguire nelle principali città della Regione, è incentrata e si sviluppa sulle evidenze naturalistiche di 5 Riserve Naturali Regionali “Lago di Penne” (Penne), “Grotte di Pietrasecca” (Carsoli), “Monte Salviano” (Avezzano), “Grotte di Luppa”(Sante Marie) ed il “Borsacchio” (Roseto degli Abruzzi)in un’ottica di valorizzazione e di rete delle ricchezze ambientali delle aree interessate.

La mostra, realizzata nell’ambito del POR FESR Abruzzo 2014/2020 Asse VI Linea di Azione 6.6.1. denominato “Interventi per la tutela e valorizzazione di aree di attrazione naturale di rilevanza strategica (aree protette in ambito terrestre e marino, paesaggi tutelati) tali da consolidare e promuovere processi di sviluppo”, nasce a seguito della creazione di un aggregato funzionale che ha visto coinvolti i Comuni di Penne, Carsoli, Avezzano, Sante Marie, Roseto degli Abruzzi ( e le rispettive Riserve Naturali Regionali “Lago di Penne”, “Grotte di Pietrasecca”, “Monte Salviano”, “Grotte di Luppa” ed il “Borsacchio”).

La collaborazione si è sostanziata nell’elaborazione di un progetto comune, denominato “Le Porte dei Parchi”, risultato poi essere assegnatario di un finanziamento di € 500.000 finalizzato ad azioni di promozione e di misure rivolte alla creazione di economie di scala nel settore turistico e nella governance delle aree protette.

L’esposizione, in attuazione alle linee guida del POR FESR Abruzzo 2014/2020 e allo spirito del progetto, ha inteso sviluppare, in un’ottica di sistema reticolare, i tematismi delle cinque aree protette concorrendo a perfezionare un unico sistema di valorizzazione e promozione dei territori di competenza.

La mostra, mescolando le caratteristiche di biodiversità delle Riserve e focalizzando un unico sistema di lettura, ha l’indubbio merito di avviare l’organizzazione di primo un percorso di comunicazione turistica integrata. Un caleidoscopio di immagini ciascuna delle quale costituisce parte di un puzzle che può essere letto e descritto solo con una visione d’insieme. “Le Porte dei Parchi”, se un’interpretazione ed una chiave di lettura può essere data, non può che essere definito un sistema olistico ove la sommatoria delle parti è inferiore al valore complessivamente inteso. La “rete” è creata ed anche la sua proiezione esterna, non resta che visitare l’esposizione per confondersi con i colori della natura. La mostra resterà aperta nelle giornate del 31 Agosto dalle ore 15:30 alle 19:00 e del 1 Settembre dalle ore 10.30 alle ore 19:00.

 

Condividi
Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici Ok Informativa completa