Home Page » Documentazione » Notizie » Progetto orti urbani, il sindaco Gabriele De Angelis assegna i primi lotti ai cittadini

Notizie

Progetto orti urbani, il sindaco Gabriele De Angelis assegna i primi lotti ai cittadini

cerimonia orti
mar 10 lug, 2018

Oggi pomeriggio, nell'aula consiliare del Comune, con una "cerimonia" simbolica, alla presenza del sindaco Gabriele De Angelis, del vicesindaco Lino Cipolloni e degli assessori Leonardo Casciere e Renata Silvagni, sono stati assegnati, sulla base della graduatoria esistente, i primi orti urbani dei 60 già disponibili (dei 120 complessivi).

 

Si tratta di un progetto nato nel 2010 con la Giunta Floris e portato avanti dall'amministrazione Di Pangrazio, con l'impegno in particolare del consigliere comunale Gianfranco Gallese, presente in aula, al quale il sindaco ha tributo un sentito ringraziamento, del consigliere Mario Babbo e dell'ex consigliere Mario Madonna.

 

I 60 orti hanno un'ampiezza di circa 60 metri quadrati l'uno e sono forniti di acqua, coltivabili sin da subito a scopo non commerciale, per favorire forme di aggregazione tra cittadini e sostenere l'economia familiare, riqualificando al contempo spazi disponibili e abbandonati..
La spesa sostenuta sinora dal Comune è di 110.000 euro. I terreni che adiacenti il Crua (ex lascito Saturnini).

 

I cittadini presenti, che hanno sottoscritto la concessione amministrativa sono Giuseppe Laghese, Marianna Cimini, Monica Caslotti, Wilma Alfonsi, Sabrina Morellato, Giovanni Fiocca, Erasmo Paris, Luigi Danese, Angelo Cicchinelli, Pasquale Pirolo e Antonio Di Donato. Tutti gli altri sono invitati presso l'Ufficio Patrimonio del Comune (Ing. Fernando Santomaggio e dott. Marco Fracassi) per sottoscrivere l'assegnazione.

Condividi
Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici Ok Informativa completa